consigliato per te

  • in

    Nicole Putignano riconfermata: “Con l’Arzano Volley si cresce anno dopo anno”

    Foto Facebook Arzano Volley

    Di Redazione
    Ad Arzano si continua a respirare aria di casa per Nicole Putignano che anche nella prossima stagione vestirà la maglietta del team pronto ad affrontare, ancora una volta, il campionato di serie B1 femminile.
    Un matrimonio che ha dato grandi soddisfazioni a lei che rientra in pieno con quello che da qualche stagione è l’obiettivo della società arzanese: arrivare in prima squadra dopo aver lavorato e sudato nel settore giovanile dove ha vinto tutto in tutti i campionati di categoria (under 14-under 16 e under 18).
    Insomma di soddisfazioni ne ha provate l’opposto, classe 2003, che l’anno scorso ha giocato da opposta in prima squadra in una stagione che non sarà di certo ricordata per quello che è accaduto sul campo, ma sullo stop forzato che ha annullato di fatto tutto quello che avveniva nelle classifiche dei vari campionati: “Davvero un peccato che tutto si sia fermato. Nei campionati c’è sempre la voglia di arrivare fino in fondo per verificare gli obiettivi che ci si è prefissati nel corso dell’anno” spiega Putignano.
    A luglio però è tempo di guardare avanti: “Si riparte con Antonio Piscopo sulla panchina della prima squadra e tanta voglia di ricominciare. Con lui mi sono sempre trovata molto bene e la sua presenza da stimolo per allenarmi meglio”.
    Le ambizioni sono quelle di sempre: “Abbiamo una squadra composta tutte da giovani, forse saremo la più giovane di tutto il torneo e quindi la più ambiziosa. Sicuramente ce la giocheremo alla pari con tutte e regaleremo soddisfazioni”.
    Parla da veterana nonostante non abbia ancora raggiunto la maggiore età, alle spalle anche uno stage con la Nazionale Italiana Giovanile, ma fin dal giorno dopo ha compreso che per trovare posto nel volley che conta, occorrono grinta e sacrifici: “Lavoro in campo e poi i risultati non tardano ad arrivare come nei campionati giovanili dove l’obiettivo minimo resta la vittoria. Impegno in campo e fuori dove frequenterà il quarto anno del Liceo Scienze Umane”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Pallavolo Cerea: la prima conferma arriva dal capitano Valentina Caruzzi

    Foto Facebook Pallavolo Cerea

    Di Redazione
    Iniziamo la carrellata delle atlete che vestiranno ancora la maglia della Pallavolo Cerea per la prossima stagione sportiva. E la prima non poteva essere che il capitano e ormai ceretana acquisita, Valentina Caruzzi! Sarà lei a gestire il gioco e imboccare le attaccanti.
    Valentina ha dichiarato: “Dopo questo difficile periodo che abbiamo trascorso in lockdown mi sono sentita ancora più legata a questa società che in questi 5 anni è stata per me una famiglia. Ho accettato il rinnovo ben volentieri sia per la fiducia che mi è stata sempre riposta , sia perchè ho sempre lavorato bene in palestra. Il mio obiettivo è di riprendere da dove abbiamo lasciato e portare la squadra in zona di alta classifica. Spero di ritrovare le stesse giocatrici e se c’è qualche new entry sarà la benvenuta. Sicuramente troveremo alcune difficoltà nel seguire le regole che vengono imposte dopo questa pandemia, ma questo non deve spaventarci ma unirci e rafforzarci. Non mi resta quindi che fare un grosso in bocca al lupo alla squadra, agli allenatori e alla società. Infine mi piacerebbe vedere nuovamente la palestra colma di tifosi che ci hanno sempre sostenuto, quindi colgo l’occasione per ringraziarli e … vi aspetto in palestra”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    B1 Femminile: Ilaria D’Angelo colpo grosso della Lucky Wind Trevi

    Foto Ufficio Stampa Lucky Wind Trevi

    Di Redazione
    Continua a rinforzare il proprio organico la Lucky Wind Trevi, un vista della stagione 2020/2021 in serie B1 Femminile. Dopo le conferme in cabina di regia di Monaci e Di Arcangelo, il nuovo volto della compagine biancoblù è in posto quattro. Sarà Ilaria D’Angelo una delle ali schiacciatrici nello scacchiere di Mister Sperandio. 
    Schiacciatrice molto duttile, ottima in attacco e molto efficace per quanto concerne le fasi ricezione-difesa. Romana, classe 1993, alta 186 cm, D’Angelo ha militato in molte realtà della Serie B, come Civitavecchia, Pagliare, Maglie e Brescia. Nella stagione 2017/2018 è stata la miglior realizzatrice del campionato di Serie B2, contando a referto la bellezza di 672 punti. 
    Nella stagione appena (non) conclusa ha vestito i colori della Pallavolo Teatina (Chieti). Un innesto importante nell’organico della Lucky Wind, una ragazza nel pieno della maturità sportiva che, siamo certi, darà manforte alla causa trevana.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Pallavolo Antares: dopo due anni Asia Fedrizzi lascia la società

    Foto Facebook Pallavolo Antares

    Di Redazione
    Dopo due splendidi anni con la Pallavolo Antares, Asia Fedrizzi, 2001, lascia la società di Borgo Roma per iniziare una nuova avventura in B1. Un titolo provinciale U18, un campionato di serie C ed uno di B2 hanno visto Asia sempre protagonista.
    È stata una giocatrice generosa, amica di tutte le compagne dentro e fuori la palestra. Un’atleta vera, che ha seguito Feyles nel percorso tecnico da lui intrapreso che l’ha portata ad essere scelta per disputare un campionato di B1. In bocca al lupo, Asia, Antares ti ricorderà con affetto e grande stima.Da quando Claudio Feyles ha assunto la direzione tecnica di Antares, quattro ragazze sono andate a giocare in B1 ed altrettante sono andate in B2. Questo è quello che vuole fare Antares: portare le ragazze a giocare al loro massimo livello possibile.
    È questo che le atlete che scelgono di giocare in Antares vogliono ottenere al termine del loro percorso giovanile ed è questo che la società vuole dare a loro. La loro miglior crescita tecnica possibile.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Un colpo da B1 per la Serteco: dopo 4 stagioni torna Camilla Sergiampietri

    Foto Serteco Volley School

    Di Redazione
    Dopo le varie riconferme e gli innesti dall’Olympia, in casa Serteco è giunto il momento dei nuovi acquisti che andranno a rinforzare la rosa in vista del prossimo campionato di B2. Si parte subito forte con un colpo da B1: il ritorno coi colori arancioneri di Camilla Sergiampietri.
    Il forte centrale muove i primi passi nella nostra società con l’Under 12 sino ad arrivare alla prima squadra in B2. L’esperienza di Sergiampietri con Serteco termina nel 2016 e nelle successive 4 stagioni gioca fuori regione. Ad Acqui Terme il primo anno si divide tra Under 16/18 e Serie C per poi rimanere in pianta stabile con la B1 nei due anni successivi. Nell’ultimo campionato disputa sempre la B1, ma con la maglia del Città di Castello in Umbria.
    Di seguito le prime parole di Sergiampietri dopo l’ufficialità del suo ritorno.
    Il ritorno a casa. “Dopo quattro anni fuori casa ho deciso di tornare a Genova per l’università, lo studio per me è molto importante e voglio portarlo avanti nel migliore dei modi. Non avrei potuto fare scelta migliore che tornare dove tutto per me ha avuto inizio, pallavolisticamente parlando. Ho trovato un progetto molto interessante e apprezzo il fatto che finalmente in Liguria le atlete non debbano per forza ritrovarsi a dover andare fuori casa per far parte di una campionato di categoria nazionale. Ritengo che ci siano le basi per disputare un buon campionato.Le aspettative sul gruppo. “Ritroverò con piacere molte ragazze e allenatori con cui ho svolto il percorso giovanile, selezioni provinciali e regionali. Saremo un gruppo molto giovane e di conseguenza ritengo che avremo un atteggiamento positivo ed entusiasta al punto giusto. Sarà fondamentale instaurare sintonia in palestra e crescere insieme allenamento dopo allenamento”.
    Sergiampietri fissa gli obiettivi. “Il mio obiettivo personale è quello di poter dare il mio contributo nel migliore dei modi alla squadra. Vorrei mettere in pratica ciò che mi hanno insegnato i miei anni fuori casa e allo stesso tempo migliorarmi costantemente insieme alle mie compagne. Essendo una rosa così giovane sarà fondamentale seguire ciò che verrà richiesto dagli allenatori e mettere più grinta possibile in ogni pallone che toccheremo. Sono sicura che avremo modo di fare molto bene”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Christian Pizzingrilli è il nuovo Scoutman di Ermgroup San Giustino

    Foto Ufficio Stampa Ermgroup San Giustino

    Di Redazione
    La Società Pallavolo San Giustino dà il benvenuto a Chistian Pizzingrilli, nuovo Scoutman di Ermgroup San Giustino per la prossima stagione 2020-2021.
    Pizzingrilli, offidano di origine, ex secondo libero nella squadra della sua città, si è avvicinato a questo mondo grazie al suo allenatore, nel 2014, decidendo così di lasciare il campo per coltivare questa passione. Dopo la prima esperienza tra le mura domestiche in serie B/M ha gravitato in A/F due anni con la Pallavolo AZ Zambelli (Orvieto). A gennaio è approdato ad Osimo in B/M fino all’interruzione dei campionati a causa del Covid-19.
    San Giustino lo attende con grande piacere. Pizzingrilli pronto per questa nuova avventura ha così dichiarato:” Sono molto contento di aver ricevuto la chiamata da San Giustino. L’allenatore Francesco Moretti e il Direttore Sportivo Goran Maric mi hanno presentato questo bel progetto. Spero di lavorare bene e dare una mano alla società con il mio supporto statistico, per riuscire al meglio in questa stagione”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Gabbiano Mantova, Guaresi: “Mercato senza precedenti, abbiamo qualità”

    Di Redazione
    Al campionato di serie B maschile mancano quasi quattro mesi, eppure – complice movimenti di mercato ridotti al minimo – il Gabbiano Top Team Volley Mantova è già squadra fatta e finita.
    In attesa del termine delle iscrizioni (27 giugno) e delle composizioni dei gironi (5 agosto), abbiamo chiesto al tecnico confermato Gianantonio Guaresi di esprimere il suo grado di soddisfazione sull’organico.
    “La nostra campagna acquisti è, per quanto riguarda la mia lunga esperienza al Gabbiano Top Team Volley Mantova, senza precedenti. Abbiamo ingaggiato due top player come Luca Bigarelli e Catellani, quest’ultimo per una coincidenza perché non si fosse chiamato fuori per ragioni di lavoro, noi il libero Trentin lo avremmo confermato. Zanini può diventare un buonissimo centrale se migliora in attacco, dato che in battuta e a muro è già competitivo. Spiace perdere Giglioli, che è un vincente nato e fa la differenza nei momenti giusti, mentre a Bussolari auguro il meglio. Siamo intervenuti dove occorreva, iniettando qualità. Inoltre punto molto sulla scelta di Amouah centrale, una decisione che ho preso in prima persona perché il ragazzo ha doti di personalità notevoli. Credo che sarà un Gabbiano Top Team attrezzato per il vertice”.
    Per il Gabbiano Top Team Volley Mantova raduno il 24 agosto all’Oasi Boschetto, per due settimane di lavoro senza palla.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Paoloni Macerata: per Lorenzo Marconi arriva la promozione in prima squadra

    Foto Ufficio stampa Volley Macerata

    Di Redazione
    Lorenzo Marconi è la prima novità per la nuova Serie B Paoloni Macerata. Dopo quattro anni giocati ad Appignano, alternandosi tra Serie C e Serie D, per Lorenzo arriva finalmente la chiamata per entrare stabilmente nella Serie B gestita dal Volley Macerata in collaborazione proprio con la società appignanese.
    Marconi, recanatese classe 2000, è un giocatore molto duttile in quanto sa ricoprire sia il ruolo di schiacciatore che quello di libero e può quindi essere un’arma in più a disposizione della squadra biancorossa.
    “Sono molto contento di aver ricevuto la chiamata in Serie B dalla Paoloni Macerata“, esordisce Lorenzo; “nonostante abbia giocato l’anno scorso il campionato di Serie D ad Appignano sono riuscito ad allenarmi molto spesso anche con i ragazzi di Macerata quindi conosco bene l’ambiente. Quest’anno entrerò in pianta stabile nella squadra di Serie B: per me sarà un onore e una soddisfazione farne parte sia per il fatto che ormai da diversi anni sono nell’orbita della Paoloni sia perché significa che il lavoro in palestra sta fruttando ed il percorso di crescita personale sta continuando.Non vedo l’ora di affrontare questa nuova avventura: sarà molto stimolante in quanto gli allenamenti in palestra, sicuramente diversi rispetto alle categorie in cui ho finora militato, mi offriranno l’occasione di poter alzare l’asticella rispetto alla mia maturazione fisica e tecnica; conoscendo già molti dei ragazzi presenti l’anno scorso sono sicuro che si creerà il feeling giusto per potermi sentire a mio agio nel gruppo riuscendo così ad affrontare le difficoltà che si presenteranno davanti durante il cammino. Di sicuro non mi porrò limiti anche perché sono un ragazzo ambizioso e quindi lavorerò duro in palestra per farmi trovare pronto dall’allenatore ogni volta che sarò chiamato in causa; certamente anche la squadra non si risparmierà durante l’anno e penso che insieme, se giocheremo bene le nostre carte, ci toglieremo diverse soddisfazioni.“
    Il curriculum di Lorenzo Marconi:2006/2012 Settore Giovanile Pallavolo Recanati 2012/2015 Settore Giovanile Cucine Lube2015/2016 Paoloni Appignano (Prima Divisione)2016/2018 Paoloni Appignano (Serie D) 2018/2019 Paoloni Appignano (Serie C)2019/2020 Paoloni Appignano (Serie D)2020/2021 Paoloni Macerata (Serie B)
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO