consigliato per te

  • in

    A2 F.: Girone Ovest, sono già 11 le gare rinviate per Covid19

    MODENA – In Serie A2 femminile, è stato disposto il rinvio a data da destinarsi di altre due gare dell’ottava giornata del Girone Ovest: si tratta di Green Warriors Sassuolo-Exacer Montale e di Club Italia Crai-Sigel Marsala, che non si disputeranno a causa di casi di positività accertati nei gruppi squadra di Sassuolo e del […]
    L’articolo A2 F.: Girone Ovest, sono già 11 le gare rinviate per Covid19 proviene da Volleyball.it. LEGGI TUTTO

  • in

    Futura Volley Giovani: tamponi finora negativi. In attesa degli ultimi esiti

    Di Redazione
    Sul campionato di Serie A2, ed in particolare sul Girone Ovest di cui la Futura fa parte, regna grande incertezza: è di ieri la notizia della positività al Covid-19 di 4 membri della Green Warriors Sassuolo, unica squadra del girone ad aver disputato la settima giornata di regular season (contro la Lpm Bam Mondovì, nostra prossima avversaria nel match fissato per sabato alle 18.00). Vogliamo per questo fare il punto sulla situazione riguardante la salute del team biancorosso, oltre a fornire le ultime indicazioni governative in merito alla presenza del pubblico.
    TAMPONI FINORA TUTTI NEGATIVI, IN ATTESA DEI RISULTATI DEGLI ULTIMI TEST NASOFARINGEI
    Detto del brutto infortunio subito da Benedetta Sartori, costretta a fermarsi a causa della rottura di un legamento crociato, la Futura Volley Giovani è alle prese con i tamponi e i susseguenti risultati: se questo rappresenta ormai la routine del team biancorosso e di tutte le squadre impegnate nei campionati di A1 e di A2, lo stesso non si può dire dell’attesa degli esiti di questi test dopo gli stati febbrili che hanno coinvolto 4 membri del gruppo-squadra. Chiarito ancora una volta che al momento non sono emerse positività al Coronavirus né dai risultati dei controlli eseguiti mercoledì scorso né dai test salivari del weekend, ciò che ha preoccupato maggiormente il gruppo biancorosso e la Legavolley – la quale ha optato precauzionalmente per un rinvio della gara con Olbia, in programma la scorsa domenica – è stato l’incrocio con l’Acqua&Sapone Roma, ultima avversaria delle Cocche: nei giorni immediatamente seguenti l’incontro il team capitolino ha annunciato la positività al Covid-19 di ben 12 componenti del proprio gruppo, proseguendo probabilmente la “catena” di contagi che ha coinvolto anche il Barricalla CUS Torino. La squadra di coach Lucchini attende quindi ulteriori risposte dai tamponi nasofaringei compiuti lunedì.
    MATCH A PORTE CHIUSE (ALMENO) FINO AL 24 NOVEMBRE
    Il nuovo DPCM governativo, firmato dal Presidente del Consiglio sabato 24 Ottobre ed entrato in vigore lunedì 26, impone ulteriori strette per tentare di ridurre i casi di contagio da Coronavirus; restrizioni che, nostro malgrado, coinvolgono anche lo sport e – nel caso della Serie A2 – i supporter biancorossi. Se le competizioni sportive di interesse nazionale, come appunto il volley di Serie A, possono proseguire l’attività, gli allenamenti e soprattutto gli incontri di campionato dovranno essere svolti rigorosamente a porte chiuse. Almeno due degli incontri in programma al San Luigi (Busto-Pinerolo dell’8/11 e Busto-Club Italia del 22/11, con la possibilità di includere Busto-Olbia se il recupero gara avvenisse entro un mese), quindi, avverranno senza la presenza del pubblico, in quanto il decreto resterà in vigore fino al 24 Novembre; solo in seguito, con l’augurio innanzitutto di una forte diminuzione dei contagi, si potrà sperare in una riapertura anche parziale degli spalti. Per i nostri abbonati resta valido quanto già dichiarato in fase di sottoscrizione: il corrispettivo degli incontri a cui non sarà possibile accedere sarà rimborsato al termine della stagione.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Rinviato il derby tra Montale e Sassuolo

    Cookie PolicyQuesto sito fa utilizzo di Cookie. Per saperne di più e per un’informativa dettagliata, puoi consultare la Cookie Policy.Definizioni e riferimenti legali Dati personali (o Dati)Dati di UtilizzoResponsabile del Trattamento (o Responsabile)Titolare del Trattamento (o Titolare)Questo SitoDefinizioni e riferimenti legali Dati personali (o Dati)Costituisce dato personale qualunque informazione relativa a persona fisica, identificata o identificabile, anche indirettamente, mediante riferimento a qualsiasi altra informazione, ivi compreso un numero di identificazione personale. LEGGI TUTTO

  • in

    Mondovì, Delmati: “Dobbiamo rimanere concentrati sul nostro gioco”

    Di Redazione
    La vittoria contro Sassuolo nell’ultimo turno di campionato equivale anche alla prima vittoria fuori casa della LPM Bam Mondovì. La formazione monregalese è riuscita a portare a casa un successo da tre punti contro le emiliane.
    Davide Delmati, coach delle monregalesi, ha commentato così la vittoria ai microfoni del quotidiano La Stampa Cuneo: “Abbiamo dimostrato continuità nel gioco, diminuendo gli errori e mantenendo alta l’attenzione nei momenti complicati“.
    Mondovì attualmente è al secondo posto con 14 punti, ma è una classifica parziale: “Ci sono formazioni che devono ancora recuperare tre partite – aggiunge Delmati -. Dovremo anche giocare ancora con il Club Italia (rinviato il recupero di domani sera a Milano, ndr). Ma ora la graduatoria non ha una particolare importanza: dobbiamo rimanere concentrati sul nostro gioco e migliorare“.
    Sabato l’anticipo in Emilia le rossoblù hanno dovuto fare i conti con la giovane fuoriclasse Ekaterina Antropova. A “marcarla”, insieme alla compagna Beatrice Molinaro, c’era la centrale monregalese Alessia Mazzon: “All’inizio è stato difficile, ci ha impressionato la sua forza. Poi con Beatrice abbiamo preso le misure e in alcune occasioni l’abbiamo murata con anche l’aiuto della nostra regista Francesca Scola. Siamo molto felici di questa vittoria, che ci ha rese ancora più consapevoli della nostra forza: possiamo esprimerci in trasferta con la stessa grinta che mettiamo in casa. Personalmente sono molto soddisfatta: ho realizzato 6 punti a muro, poche volte sono riuscita a siglarne così tanti in una sola partita. Ora dobbiamo continuare ad allenarci e a preparare le prossime partite“. LEGGI TUTTO

  • in

    CUS Torino e il progetto Agon. Ippolito: “L’obiettivo è costruire il loro futuro “

    Foto Salvo Guicciardi/Cus Torino Volley

    Di Redazione
    Il Barricalla CUS Torino non vuol dire solo sport ma è anche sinonimo di cultura e università. Da dodici anni infatti, il CUS Torino, porta avanti il progetto Agon, un programma di borse di studio che permette ai giovani atleti, dall’Italia e dall’estero, di studiare praticando sport in una realtà di eccellenza e la formazione torinese, che partecipa al campionato di Serie A2 Femminile, può contare su ben 10 atlete universitarie come riportato oggi nell’edizione odierna del Corriere Torino.
    “Il progetto è unico in Italia, è nato nel 2008 con 10 borse di studio che oggi sono 24 – spiega Andrea Ippolito, dg del Cus Torino -. Quattordici garantiscono tutoraggio pieno: vitto, alloggio e tasse universitarie gratuiti. Dieci riguardano esclusivamente l’iscrizione all’Università. Il successo è stato grande: abbiamo coinvolto rugby, canottaggio, karate, lotta e tennis tavolo. L’obiettivo è di costruire il futuro dei nostri ragazzi così, quando terminerà la carriera sportiva, potranno essere pronti per il mondo del lavoro. Chi studia è anche un atleta migliore e può diventare una risorsa importante per le imprese del territorio grazie al curriculum universitario“.
    La formazione, che punta ai playoff, al momento è alle prese con l’emergenza Covid: annullato anche il derby del 1° novembre contro Pinerolo. “Abbiamo grandi margini di crescita, i playoff sarebbero un risultato straordinario” conferma Ippolito. LEGGI TUTTO

  • in

    Almeno quattro casi di positività nella Green Warriors Sassuolo

    Foto Volley Academy Sassuolo

    Di Redazione
    Il Volley Academy Sassuolo comunica che a seguito degli ultimi tamponi molecolari effettuati nella giornata di ieri sono stati riscontrati quattro casi di positività al Covid-19 e quattro casi tendenzialmente positivi nel gruppo squadra neroverde.
    Come previsto dal protocollo, l’intero gruppo squadra sarà nuovamente sottoposto ad accertamenti nei prossimi giorni e tutta l’attività sportiva della prima squadra è stata momentaneamente sospesa: la società neroverde sta attuando tutte le procedure del caso per il monitoraggio della situazione e per garantire il più veloce ritorno alla normalità.
    (fonte: Facebook Volley Academy Sassuolo) LEGGI TUTTO

  • in

    Sassuolo: Si ferma anche il Volley Academy. Covid19: 4 positività confermate e 4 “tendenzialmente” positive

    SASSUOLO – Dopo le “fughe” di notizie la conferma della società. Il Volley Academy Sassuolo comunicata che a seguito degli ultimi tamponi molecolari effettuati nella giornata di ieri sono stati riscontrati quattro casi di positività al Covid-19 e quattro casi tendenzialmente positivi nel gruppo squadra neroverde. Come previsto dal protocollo, l’intero gruppo squadra sarà nuovamente […]
    L’articolo Sassuolo: Si ferma anche il Volley Academy. Covid19: 4 positività confermate e 4 “tendenzialmente” positive proviene da Volleyball.it. LEGGI TUTTO