consigliato per te

  • in

    Diffusione Sport, annullato il torneo Volleystart. De Simone: “Rinunciamo volentieri se possiamo continuare ad allenarci”

    Di Redazione
    La scuola di pallavolo Diffusione Sport Imola alla luce del nuovo decreto con le disposizioni aggiornate per il contenimento del Corona virus e dopo i chiarimenti della federazione pallavolo inviati con una nota lunedi sera annulla la 3^ edizione di Volleystart, il torneo nazionale di precampionato che si sarebbe dovuto disputare sabato e domenica prossima 24 e 25 ottobre in diverse palestre di Imola.
    La manifestazione che aveva avuto già nelle passate edizioni un crescente successo era riuscita ad avere l’iscrizione di circa 30 formazioni divise nelle categorie under 15, under 17, under 19 e open C/D femminile e nella categoria Serie B maschile.
    “Siamo rammaricati – afferma il coordinatore dell’evento Pasquale De Simone – ma sia le preoccupanti condizioni attuali della diffusione del contagio sia le norme in vigore non ci consentono di effettuare il torneo. La nota della Fipav che sospende tutti i tornei è chiara e quindi dobbiamo rinunciare anche se eravamo già pronti ad accogliere in tutta sicurezza le squadre, alcune delle quali da fuori regione”.
    Erano state prenotate circa 80 camere all’hotel Donatello, mentre i team della zona che non pernottavano avrebbero permesso di riempire due ristoranti per il pranzo della domenica.
    “Se il sacrificio di una parte di attività tra cui il nostro torneo – conclude De Simone – è servita per permettere il prosieguo degli allenamenti senza la chiusura dello sport allora rinunciamo ben volentieri. Rimandiamo l’appuntamento al prossimo anno e ci prepariamo per ben organizzare la 16^ edizione di Babyvolley in programma il 4 e 5 gennaio”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Vero Volley Monza, oggi pesi e tecnica. Il programma settimanale degli allenamenti

    Di Redazione
    Martedì tra pesi e tecnica per la Vero Volley Monza. Rientrata lunedì in giornata dalla trasferta di Cisterna, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley ha sostenuto quest’oggi una mezza giornata di allenamento agli ordini dell’allenatore Massimo Eccheli e del preparatore atletico Silvio Colnago. Di fronte a Beretta e compagni, impegnati a preparare il prossimo appuntamento nella SuperLega Credem Banca, fissato domenica 25 ottobre, alle ore 18.00, all’Arena di Monza, contro l’Itas Trentino, ci sono altri quattro giorni di lavoro utili ad arrivare al massimo della condizione alla sfida contro Giannelli e compagni.
    Allenamenti dal 19 al 25 ottobre 2020 ( a porte chiuse)Lunedì 19 ottobreLiberoMartedì 20 ottobreOre 14.00 – 16.30 Pesi + Allenamento tecnicoMercoledì 21 ottobreOre 15.30 – 18.00 Allenamento tecnicoGiovedì 22 ottobreOre 14.30 – 17.00 Allenamento tecnicoVenerdì 23 ottobreOre 9.00 – 11.00 Pesi + Allenamento tecnicoOre 16.30 – 19.00 Allenamento tecnicoSabato 24 ottobreOre 11.30 – 13.30 Allenamento tecnicoDomenica 25 ottobreOre 11.00 Rifinitura pre garaOre 18.00 Vero Volley Monza – Trento (7a giornata andata SuperLega)
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Cisterna: Szwarc, domenica MVP. “Avevo già giocato da opposto prima di arrivare in Italia”

    Arthur Szwarc

    CISTERNA – La Top Volley Cisterna è tornata ad allenarsi agli ordini di coach Boban Kovac con sedute di tecnica al palazzetto dello sport di Cisterna di Latina e sedute pesi in palestra. La vittoria contro il Vero Volley Monza ha fatto rialzare la testa alla formazione pontina e, con Sabbi e Onwuelo indisponibili, il centrale Arthur Szwarc è stato ancora una volta il miglior realizzatore della squadra con 20 punti in quattro set e il 56% in attacco, oltre a un muro vincente e un ace. Anche a Perugia Szwarc era stato il top scorer dei ragazzi guidati da coach Boban Kovac (14 punti e 43%), un contributo costante, coronato con il titolo di miglior giocatore della partita nell’ultima sfida vinta a Cisterna. “Sono molto felice per essere stato eletto Mvp, è stata la mia terza volta in assoluto nel campionato italiano ed è una cosa che a livello personale mi fa molto piacere e ci tengo a sottolinearlo – spiega il giocatore canadese con passaporto polacco – in questa fase sto tornando un po’ indietro ai tempi in cui avevo un ruolo più aggressivo anche perché qualche anno fa ho già giocato come opposto prima di arrivare nella Superlega italiana ed è stato un momento molto interessante per me anche perché sono consapevole che si tratta di un ruolo cruciale per la squadra”. Poi ‘il taglialegna’, che attualmente è al diciottesimo posto assoluto nella classifica dei migliori realizzatori della Superlega (con 73 punti in 20 set disputati), sposta l’attenzione sul momento che sta attraversando la squadra. “Era evidente a tutti che contro Monza avevamo un assoluto bisogno di vincere, arrivavamo da un periodo di risultati negativi e anche per questo eravamo tutti molto focalizzati su questo risultato che alla fine è arrivato ed è stato un bene per noi – conclude Arthur – Il mio obiettivo? Durante il match era solo quello di fare punti a prescindere da qualsiasi cosa accadesse, non abbiamo mai pensato di perdere. Inoltre durante la partita mi sono sentito anche molto bene fisicamente e questo sicuramente mi ha aiutato nella prestazione”

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteModena: Petric, “Con Piacenza una vittoria di squadra. Padova trasferta difficile”

    Articolo successivoA3: Aci Castello, tamponi negativi LEGGI TUTTO

  • in

    Volley Treviso al lavoro, coach Cappelletto: “Fondamentale l’amalgama del gruppo”

    Di Redazione
    Continua il periodo di preparazione al campionato per l’under 17/serie C del Volley Treviso, allenata Johnny Cappelletto, il cui esordio è in programma il 7 novembre al Centro Natatorio di Treviso per la prima giornata di serie C contro il Kuadrifoglio Volley (PD).
    La squadra di quest’anno è composta per la maggior parte dall’under 16 allenata nella scorsa stagione da coach Diego Martin, con l’aggiunta di alcuni nuovi elementi provenienti da diverse società. Un gruppo numeroso con cui coach Cappelletto sta lavorando sodo: “Il livello dell’under 16 dell’anno scorso è buono, ne è la conferma la convocazione di cinque di loro agli allenamenti online delle Selezioni giovanili nella scorsa primavera e di tre di loro negli stage estivi con le Nazionali (culminati con l’oro continentale conquistato da Boninfante con la Nazionale U18, ndr). A questo gruppo si sono aggiunti altri cinque atleti e in questo periodo è di grande aiuto avere un roster numeroso”.
    Come si sta rivelando in queste settimane il gruppo?
    “Si presenta molto buono dal punto di vista tecnico, ma altrettanto variegato nelle dinamiche dell’esperienza, della tenuta fisica agli allenamenti e della conoscenza tattica di un gioco più evoluto. Quindi il lavoro di integrazione è stato e sarà molto importante per riuscire a colmare queste differenze”.
    Come state sopperendo in questa fase alla mancanza di amichevoli e della Coppa Veneto che per le tue squadre, negli anni, è sempre stata un ottimo test pre-campionato?
    “Il periodo senza gare inizia ad essere lungo, tenendo anche conto che nella scorsa stagione i campionati sono stati sospesi di fatto quasi a metà febbraio. L’unica cosa che ho detto ai ragazzi è che dobbiamo colmare questa criticità affrontando gli allenamenti con uno spirito agonistico ancora più pronunciato, con una maggiore carica emotiva che ci faccia arrivare preparati all’inizio dei campionati”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Modena: Petric, “Con Piacenza una vittoria di squadra. Padova trasferta difficile”

    MODENA – Si è tenuta questa mattina presso la sala stampa del PalaPanini una conferenza stampa con Nemanja Petric, MVp nella sfida di domenica contro Piacenza.

    “Quella di domenica è stata una bella vittoria – ha spiegato Nemanja Petric -, una vittoria di squadra che ci ha portato emozioni positive, Piacenza non era al top ma ha una squadra con buoni giocatori che sanno giocare alla grande e noi siamo stati in grado di superarli in tutti i fondamentali, questo significa che riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi. Ci tengo a sottolineare il lavoro che sta facendo Luca Vettori, un grande sforzo per recuperare dall’infortunio e domenica si sono visti i risultati. Quest’anno è un anno difficile e particolare, la trasferta con Padova sarà difficile, è una squadra giovane ma ha anche giocatori d’esperienza. Dobbiamo partire con la stessa carica e energia di domenica scorsa e non dare nulla per scontato”

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteKorea: Via al campionato. Subito una vittoria per i Korea Air di Santilli

    Articolo successivoCisterna: Szwarc, domenica MVP. “Avevo già giocato da opposto prima di arrivare in Italia” LEGGI TUTTO

  • in

    Mezza giornata di lavoro per la Vero Volley Monza

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    Martedì tra pesi e tecnica per la Vero Volley Monza. Rientrata lunedì in giornata dalla trasferta di Cisterna, la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley ha sostenuto quest’oggi una mezza giornata di allenamento agli ordini dell’allenatore Massimo Eccheli e del preparatore atletico Silvio Colnago. Di fronte a Beretta e compagni, impegnati a preparare il prossimo appuntamento nella SuperLega Credem Banca, fissato domenica 25 ottobre, alle ore 18.00, all’Arena di Monza, contro l’Itas Trentino, ci sono altri quattro giorni di lavoro utili ad arrivare al massimo della condizione alla sfida contro Giannelli e compagni.
    Allenamenti dal 19 al 25 ottobre 2020 (allenamenti a porte chiuse)Lunedì 19 ottobreLiberoMartedì 20 ottobreOre 14.00 – 16.30 Pesi + Allenamento tecnicoMercoledì 21 ottobreOre 15.30 – 18.00 Allenamento tecnicoGiovedì 22 ottobreOre 14.30 – 17.00 Allenamento tecnicoVenerdì 23 ottobreOre 9.00 – 11.00 Pesi + Allenamento tecnicoOre 16.30 – 19.00 Allenamento tecnicoSabato 24 ottobreOre 11.30 – 13.30 Allenamento tecnicoDomenica 25 ottobreOre 11.00 Rifinitura pre garaOre 18.00 Vero Volley Monza – Trento (7a giornata andata SuperLega)

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    Articolo precedenteSconfitta con onore contro Porto Viro LEGGI TUTTO

  • in

    Korea: Via al campionato. Subito una vittoria per i Korea Air di Santilli

    KOREA – Ha preso il via sabato il campionato koreano maschile, che come ogni stagione vede ai nastri di partenza 7 formazioni (con un solo straniero per squadra).

    Cominciano con il piede giusto i Korean Air Jumbos campioni in carica di coach Santilli e dell’opposto spagnolo Villena, che con 34 punti del nazionale Jung Ji-Seok hanno espugnato al tie-break il campo dei Wooricard Wibee di Alexandre Ferreira. Stesso risultato anche per i Samsung Bluefangs, che nel match di domenica l’hanno spuntata ai vantaggi sui Kepco Vixtorm dell’americano Kyle Russell grazie ai 39 punti del polacco Krzysiek. Nell’ultimo incontro di questa mattina, invece, netta vittoria da 3 punti per gli Hyundai Skywalkers che con 30 punti dell’ugandese Okello hanno superato i Wooricard.

    Risultati 1° giornata17 ottobreWooricard Wibee – Korean Air 2-3 (20-25, 21-25, 25-23, 25-23, 7-15)Top Scorer: Na Gyeong-Bok 28, A. Ferreira 24, Ha Hyeon-Yong 8; Jung Ji-Seok 34, Villena 20, Kwak Seung-Suk 10, Jin Ji-Wi 10.

    18 ottobreKepco Vixtorm – Samsung Bluefangs 2-3 (26-24, 25-15, 27-29, 17-25, 14-16)Top Scorer: Park Chul-Woo 30, K. Russell 20, Lee Si-Mon 6, Park Tae-Hwan 6; Krzysiek 39, Hwang Kyung-Min 13, Park Sang-Ha 12, Jeong Seong-Kyu 8, Kim Jeong-Yun 8.

    20 ottobreHyundai Skywalkers – Wooricard Wibee 3-0 (25-21, 25-21, 25-19)Top Scorer: Okello 30, Lee Si-Won 8, Chiu Min-Ho 7; A. Ferreira 12, Na Gyeong-Bok 10, Han Seong-Jeong 8.
    Riposano: OK Okman e KB Insurance

    ClassificaHyundai Capital Skywalkers Cheonan 3 (1v-0p)Korean Air Jumbos Incheon 2 (1v-0p)Samsung Fire Bluefangs Daejeon 2 (1v-0p)Kepco Vixtorm Suwon 1 (0v-1p)Wooricard Wibee Seul 1 (0v-2p)KB Insurance Stars Uijeongbu 0 (0v-0p)OK Financial Group Okman Ansan 0 (0v-0p)
    FormulaRegular season formata da 6 round-robin (17/10-17/03), per un totale di 36 partite per squadra.La prima va direttamente in finale (al meglio delle 5 gare); la seconda in semifinale (al meglio delle 3 gare); la terza va in semifinale se il distacco con la quarta è superiore a 3 punti, altrimenti terza e quarta si affronteranno in una gara secca per decretare l’altra semifinalista. LEGGI TUTTO

  • in

    Turchia F.: Sariyer-Fenerbahce 0-3 nel recupero

    TURCHIA – Anche con Mihajlovic in panchina (al suo posto ha giocato Cetin) il Fenerbahce ha agevolmente sconfitto il Sariyer nel recupero della 2° giornata.

    Recupero 2° giornata (20 ottobre)Sariyer Istanbul – Fenerbahce Opet Istanbul 0-3 (11-25, 19-25, 18-25)Top Scorer: Rigdon 14, Bilge 7, Akbulut 5, Bashnakova 5; Vargas 23, Busa 12, Erdem-Dundar 7, Babat 7.

    ClassificaEczacibasi VitrA Istanbul 9v-1p 28pFenerbahce Opet Istanbul 9v-1p 27pVakifbank Istanbul 8v-0p 24pNilufer Bld. Bursa 8v-2p 23pTHY Istanbul 6v-4p 18pSistem9 Yesilyurt Istanbul 6v-4p 18pPTT Spor Ankara 5v-5p 18pKuzeyboru Aksaray 5v-5p 14pAydin BBSK 5v-5p 13pGalatasaray HDI Sigorta Istanbul 4v-5p 13pKarayollari Ankara 4v-6p 12pCan Genclik Kale Spor 3v-7p 9pSariyer Istanbul 3v-5p 8pIlbank Ankara 2v-7p 6pBesiktas Istanbul 0v-10p 0pBeylikduzu V. Ihtisas Istanbul 0v-10p 0p

    FormulaIn classifica il primo criterio è il numero delle vittorie e a seguire il numero dei punti. Le prime 4 ai play off 1°-4° posto. Le piazzate dal quinto all’ottavo posto ai play off 5°-8° posto. Le ultime 4 retrocedono.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteIran: Tre i candidati per il ruolo di Ct. Alekno in pole?

    Articolo successivoKorea: Via al campionato. Subito una vittoria per i Korea Air di Santilli LEGGI TUTTO