in

Volley femminile, Imoco Volley Conegliano: numeri da record e stagione quasi irripetibile

Nonostante lo stop forzato della stagione 2019/2020, a causa dell’emergenza coronavirus, questa stagione entra negli anni annali della storia dell’Imoco Volley Conegliano. Le pantere da ottobre ai primi di marzo hanno inanellato un cammino praticamente immacolato, aggiudicandosi tutti i trofei disponibili: Supercoppa italiana, Mondiale per club e Coppa Italia. Fino alla notizia dello stop, la squadra veneta si trovava indiscussa al primo posto in regular season e aveva conquistato le semifinali di Champions League.

Cosa c’è dietro al successo dell’Imoco Volley Conegliano?

In questa stagione la squadra gialloblù ha vinto 35 partite su 36 disputate. Successo sul campo impossibile da ottenere senza il seguito delle altre due “squadre” che sostengono e spingono il team: gli sponsor che si avvicinano a quota 200 e il tifo gialloblù. Infatti, il pubblico del Pala Verde ha registrato un altro record per la strabiliante media di presenza al palazzetto di campionato Serie A1: 4576 spettatori a match, dato più alto mai realizzato nel campionato di Serie A1 femminile. Tre i “sold out” al Pala Verde in stagione con i 5344 spettatori nelle seguenti gare: il 24 novembre con Scandicci,  il 26 dicembre con Busto Arsizio e il 16 febbraio con Novara. Considerando anche le gare di Champions League e il quarto di finale di Coppa Italia, raggiungiamo un totale di oltre 57 mila presenze nella stagione in 13 gare disputate con il pubblico.


Fonte: http://news.superscommesse.it/pallavolo/feed/

Coronavirus Fase 2, settore auto: ecco le novità

Federauto lancia il grido d'allarme