in

John Elkann: “L'episodio di domenica mi ha fatto arrabbiare”

ROMA – “Quello che ho visto domenica a San Paolo mi ha fatto arrabbiare molto e soprattutto mi ha fatto capire che in Ferrari è importante la Ferrari“. Lo ha affermato John Elkann, presidente della Ferrari e di Exor, all’Investor day della holding della famiglia Agnelli, commentando l’incidente in gara tra i due piloti della Rossa, a seguito del quale sono finiti entrambi ko, concludendo il Gp del Brasile con zero punti per la scuderia.

Servono più vittorie

Non sono accettabili – ha sottolineato il presidente – certi comportamenti dei piloti. Chiunque essi siano e per quanto bravi essi siano, non devono mai dimenticare che l’unico aspetto che conta è che la Ferrari vinca e su questo aspetto Binotto è molto chiaro“. Elkann ha però parlato di “stagione positiva per la Ferrari” soprattutto se si guarda “al numero delle pole position, che non era così alto dal 1970”. Ma ha anche fatto notare che “purtroppo non siamo riusciti a convertire le pole in vittorie“.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/formula-1

Formula E: Buemi, Nissan competitiva con il nuovo MGU

Formula E, Stagione 6 al via: le novità regolamentari