in

Ferrari, Binotto: “Ci manca velocità, con Leclerc abbiamo rischiato”

YAS MARINA – “È da ieri che non siamo abbastanza veloci soprattutto nel terzo settore, eravamo lontani dalla pole e abbiamo provato a prendere il vantaggio in ogni modo, uscendo per ultimi, prendendoci dei rischi. Ma abbiamo trovato traffico e non siamo riusciti a fare l’ultimo tempo con Leclerc”. Questo il commento del team principal della Ferrari Mattia al termine delle qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi 2019 di , il cui esito non è particolarmente positivo per la Rossa: Leclerc, che non è riuscito a fare l’ultimo tentativo e ha preso la bandiera a scacchi, partirà dalla terza casella in griglia, al suo fianco Vettel, entrambi favoriti dalla penalità per Bottas.

Strategia diversificata per le gomme

Diversa strategia in chiave Ferrari dal punto di vista delle gomme, visto che Leclerc partirà con la gialla e Vettel con la rossa. Binotto spiega così questa diversificazione tra i due piloti: “Leclerc con mescola media? Scelta con la squadra, sapeva di avere le gomme medie dal mattino, poi se ne abbiamo riparlato durante la qualifica. E per Vettel la gara si giocherà su come si comporteranno le gomme degli altri, la soft può essere una carta a favore. Lui è ovviamente convinto che la soft possa essere la scelta giusta. Ci sono dei vantaggi per una o per l’altra”.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/formula-1

Ferrari, Vettel: “Comportamento di Albon scorretto”

F1, Gp Abu Dhabi: la diretta TV e la griglia di partenza